UNICO: la detrazione per spese d’istruzione

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 30 maggio 2013

siamo in pieno periodo di Unico: ecco un ripasso delle spese detraibili per l'istruzione - i casi dei master e dei dottorati, svolti anche presso università estere

L'articolo 15, c. 1, lett. e, del TUIR riconosce, al contribuente, una detrazione dall’imposta dovuta pari al 19% delle spese sostenute per la frequenza di corsi di istruzione secondaria e universitaria, nonché di perfezionamento e/o specializzazione universitaria (compresa l’iscrizione fuori corso), tenuti presso università o istituti sia pubblici che privati, italiani ed stranieri. Sono parimenti detraibili, anche le spese di iscrizione a corsi di dottorato di ricerca presso le Università: il dottorato di ricerca rappresenta, infatti, “un titolo conseguito a seguito di uno specifico corso previsto dall’ordinamento universitario per consentire ai laureati di acquisire un grado di preparazione necessaria per svolgere attività di ricerca di alta qualificazione