Videoforum 2018: bonus caldaie

Riguardo il bonus caldaie al videoforum 2018 è stato risposto ad un quesito. Con riferimento all’installazione di caldaie a condensazione la comunicazione all’Enea va sempre effettuata? È ancora possibile inquadrare l’intervento tra quelli previsti dall’art. 16-bis del Tuir (interventi volti al conseguimento di un risparmio energetico, detrazione del 50%) per i quali fino allo scorso anno non era prevista la comunicazione all’Enea oppure va sempre considerata come intervento di riqualificazione energetica? Risposta: è necessaria, innanzitutto, una certificazione dei produttori per beneficiare dell’agevolazione indicata. Se il provvedimento direttoriale confermerà la necessità di presentare per tutti i bonus la comunicazione all’Enea non vi è via di scampo per evitare il detto adempimento. Si ricorda che la detrazione per gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto prevista dal regolamento della Commissione Ue 18/2/2013 n. 811/2013 è attribuita, dall’1/1/2018, nella misura del 50% e che tale intervento non può che qualificarsi come intervento destinato alla riqualificazione energetica. Dobbiamo attendere, come più volte indicato, il provvedimento delle Entrate per comprendere quali siano gli interventi per i quali si rende necessaria la presentazione della nuova comunicazione all’Enea, relativamente agli interventi eseguiti dall’1/1/2018.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it