Unico 2013: novità nella ricevuta di presentazione

Il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 3 aprile 2013 ha modificato il decreto del Ministero delle Finanze del 31 luglio 1998, concernente le “modalità tecniche di trasmissione telematica delle dichiarazioni e dei contratti di locazione e di affitto da sottoporre a registrazione, nonché di esecuzione telematica dei pagamenti”. La modifica interessa il testo delle ricevute di avvenuta presentazione del modello Unico di professionisti e imprenditori. Si leggerà, anche, uno specifico invito a trasmettere, nel caso si fosse tenuti, il modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore. Così facendo, il contribuente che non avesse provveduto alla presentazione del modello degli studi di settore potrà porre rimedio con maggior efficienza e tempestività rispetto al passato senza incorrere nelle sanzioni previste dall’articolo 23, comma 28, lettere b), e), f), g) del Dl n. 98/2011.


Partecipa alla discussione sul forum.