Studi di settore al restyling

Come le auto anche gli studi di settore vanno al restyling, ed anche, via gli scontrini fiscali con tracciabilità, più impulso alle autocorrezioni con il nuovo ravvedimento lungo, contrasto più serrato alle frodi interne e internazionali. Sono alcune direttrici tracciate dal direttore dell’agenzia delle Entrate in un seminario sulla lotta all’evasione svoltosi in commissione Finanze alla Camera. Per gli studi di settore non sarà solo un aggiornamento per tener conto della situazione economica ma di un cambiamento di filosofia nell’utilizzo dello strumento.


Partecipa alla discussione sul forum.