Studi di settore 2011: in arrivo le comunicazioni agli intermediari

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono pubblicate le lettere da spedire agli intermediari per segnalare le anomalie riscontrate nella compilazione degli studi di settore. Il periodo interessato è il 2011. Nelle lettere è evidenziato l’invito alla valutazione della situazione verificatesi, al fine di evitare il ripetersi del fatto, scoraggiando eventuali comportamenti non corretti in vista della presentazione della dichiarazione 2013 (periodo d’imposta 2012). Diversamente  la posizione del contribuente verrà inserita in apposite liste selettive utilizzate per i controlli fiscali. L’Agenzia precisa che pur trattandosi di anomalie che necessitano di ulteriori approfondimenti, le stesse potrebbero anche derivare da errori o omissioni nella trasmissione telematica effettuata. Nel caso, il contribuente ha la possibilità di fornire i dovuti chiarimenti utilizzando il software “Comunicazioni anomalie 2013” disponibile gratuitamente a partire dalla seconda decade di giugno sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate nella sezione relativa agli studi di settore.


Partecipa alla discussione sul forum.