Spesometro 2014: avvisi per la compliance


Con provvedimento del 24 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate ha formalizzato la partenza di oltre 28mila alert preventivi per segnalare anomalie emerse incrociando i dati forniti attraverso lo spesometro con quelli indicati in dichiarazione dai contribuenti. Regolarizzare le irregolarità serve ad evitare controlli.


Partecipa alla discussione sul forum.