Secondo la Direttiva Ue, nuovi bilanci dal 2016


La Direttiva 34/2013/Ue, che abroga la quarta e la settima Direttiva relative a bilanci di esercizio e bilanci consolidati, deve essere recepita dagli Stati membri entro luglio 2015, con applicazione a partire dai bilanci 2016. Da tale data, sarà il punto di riferimento per la redazione dei bilanci di esercizio e dei bilanci consolidati. Il documento si pone come obiettivo anche alcune semplificazioni rivolte alle imprese di minori dimensioni, con esclusione invece delle imprese senza fini di lucro. Tra le novità si segnala la suddivisione delle imprese in base alle dimensioni e  la conseguente rimodulazione degli obblighi contabili e di informativa di bilancio.


Partecipa alla discussione sul forum.