SCUDO FISCALE PER LAVORATORI DIPENDENTI

Con la circolare 48/E l’Agenzia delle entrate chiarisce la procedura di regolarizzazione attraverso lo scudo fiscale per i lavoratori dipendenti. In particolare, qualora questi soggetti abbiano omesso di effettuare le segnalazioni relative ai c/c esteri nei quali vengono accreditati i propri redditi di lavoro dipendente, possono regolarizzare la propria posizione fiscale con riferimento agli anni pregressi presentando la dichiarazione dei redditi integrativa relativamente al periodo d’imposta 2008 ed indicando nel modulo RW, Sezione II, la consistenza del deposito e/o conto corrente al termine del medesimo anno.


Partecipa alla discussione sul forum.