SCADENZE ALLUNGATE PER GLI ESTIMI CATASTALI

I proprietari terrieri hanno tempo fino al 30 settembre per presentare i ricorsi contro le nuove tariffe d’estimo attribuite dall’Agenzia del Territorio in base all’articolo 2 del D.L. 262/ 2006. Un comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 13 giugno ha impartito le istruzioni a cui devono attenenrsi i contribuenti che vogliono ricorrere.


Partecipa alla discussione sul forum.