RISPARMIO ENERGETICO: entro fine anno la conferma della proroga


La proroga della detrazione 55% sugli interventi di risparmio energetico sarà confermata entro fine anno inserita nel decreto “milleproroghe”. Il governo vuole premiare gli interventi che presentano il miglior rapporto tra costo dell’intervento e risparmio energetico realizzato, gli altri potrebbero passare al 36%. L’unico ostacolo è il costo sopportato dall’Erario in termini di prelievo fiscale, ma l’efficienza energetica è prioritaria, visto che entro il 2020 gli obblighi europei prevedono una riduzione dei consumi del 20%. Allo studio una riduzione dell’aliquota per i prodotti con minor rendimento energetico a fronte della spesa; si valuta anche una gradualità delle aliquote di detrazione da applicare in base al numero di metri quadrati interessati dai lavori. In ogni caso la questione dovrebbe essere definita entro questo mese di novembre.


Partecipa alla discussione sul forum.