Regimi fiscali per i contribuenti minori

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 ottobre 2018

Per i contribuenti minori sono previsti due tipi di regime fiscale: quello forfettario e quello semplificato (risoluzione AE n. 64/E/2018). Non c'è alcun vincolo di permanenza triennale nel regime, si possono effettuare scelte differenti nelle annualità successive, in presenza dei requisiti previsti. L’eventuale opzione per l’utilizzo del metodo contabile dell’art. 18, comma 5, del D.P.R. n. 600/1973 impegna il contribuente solo nel periodo di applicazione del regime semplificato. Nel documento si afferma, anche, il principio di preminenza del comportamento concludente rispetto alla scelta dell’opzione.