Regime dei minimi: cambiano i requisiti di accesso

Nuovi requisiti di accesso al regime dei minimi. Lo schema del decreto stabilità prevede un volume di ricavi/compensi variabile in base all’attività svolta; l’accesso al regime in modo “naturale” si verifica quando il valore dei beni strumentali a fine esercizio precedente, al lordo degli ammortamenti, non supera i 20 mila euro; possono accedere al regime anche coloro che hanno sostenuto spese per il personale ma limitato a 5 mila euro annue; le cessioni alle esportazioni non sono più un ostacolo, come le operazioni assimilate.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it