Precompilata: Ipab effettua gli invii

Le Ipab, sono tenute a comunicare al Sistema tessera sanitaria le spese mediche rimaste a carico dell’utente e comprovate dal rilascio del documento fiscale richiesto dall’interessato e, nel caso in cui non sia possibile distinguere in modo analitico le spese sanitarie da quelle non sanitarie, devono determinare la quota di spese di cura applicando alla retta di ricovero la percentuale forfetaria stabilita dalle delibere regionali.  Questo è il chiarimento che arriva dall’Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 7/E del 16 gennaio 2018.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it