Per gli errori IMU l’ente interlocutore è il Comune

In caso di errori riguardanti l’IMU è il Comune identificato come interlocutore unico. Il Ministero delle Finanze è intervenuto con la risoluzione n. 2/DF a chiarire alcuni dubbi, relativi ai rimborsi e ai conguagli di somme versate all’ente locale o allo Stato.
La risoluzione si sofferma su varie tipologie di correzioni da effettuare, dai rimborsi per versamenti in eccesso all’errata indicazione dl codice tributo. Ogni correzione va richiesta all’Ente e non all’Agenzia delle Entrate.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it