Pagamenti elettronici: indagini dell'Antitrust

Pagamenti elettronici: indagini dell'Antitrust

L’Antitrust punta i fari sull’aumento delle commissioni per pagamento con carta dal benzinaio. L’Autorità garante della concorrenza sta considerando se gli intermediari dei pagamenti elettronici, Nexi e Bancomat, hanno esercitato un abuso di posizione dominante in relazione all’aumento unilaterale delle commissioni sulle transizioni per i pagamenti con carta di credito o carta di debito.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it