Novità: si amplia la platea dei contribuenti “minimi”


Il regime dei minimi si amplia. Così ha dichiarato il viceministro dell’Economia, Luigi Casero, a margine dei lavori presso la commissione Finanze della Camera. Si parla di innalzare a 50mila o 60mila euro la soglia dei ricavi e l’allungamento dell’ambito di applicazione del regime a 10 anni. Aumenterebbe,però l’imposta sostitutiva, salendo dal 5 al 15%. A questo, si accompagnerebbe l’introduzione di coefficienti di redditività e la previsione di soglie di ricavi variabili tra 25mila e 55mila euro in base al tipo di attività svolta (mentre ora il limite è fisso per tutti a 30mila euro).


Partecipa alla discussione sul forum.