Lotta all’evasione fiscale: il vademecum 2012

In materia di lotta all’evasione l’Agenzia delle Entrate detta il vademecum 2012 nella circolare 18/E del 31 maggio. In breve si elencano i tratti salienti: attività di tutoraggio estesa a tutti i 3.200 grandi contribuenti; previsti accertamenti selettivi, con l’apporto di indagini finanziarie, su piccole imprese e lavoratori autonomi; approfonditi i controlli sulle deduzioni di oneri e detrazioni d’imposta effettuate dalle persone fisiche; saranno tenuti sotto controllo comportamenti evasivi quali l’omessa contabilizzazione di ricavi o compensi da parte di imprese e lavoratori autonomi; affinati i controlli riguardanti i corretti adempimenti degli obblighi IVA: spesso la consistente evasione dell’imposta si realizza, oltre che attraverso la mancata contabilizzazione di ricevute e fatture emesse, anche attraverso il meccanismo del pro-rata o le operazioni con l’estero; verrà monitorato il tenore di vita familiare da comparare con i redditi dichiarati, rilevanti discrasie faranno scaturire accertamenti sintetici.


Partecipa alla discussione sul forum.