L’identikit degli evasori fiscali

La Commissione Finanze del Senato ha incamerato il risultato di un’indagine svolta dalla Banca d’Italia sui profili dell’evasore fiscale medio. Secondo i dati raccolti, gli evasori si possono dividere in tre fasce: i percettori di rendite, lavoratori autonomi/imprenditori, autonomi con un lavoro dipendente o con una pensione. Rispettivamente le percentuali di incidenza sono: 83,7% per i primi, 56,3% i secondi, 44,6% i terzi. L’imposta più evasa è l’IVA.


Partecipa alla discussione sul forum.