Legge di stabilità: la nuova tassazione degli immobili dal 2014

di Redazione

Pubblicato il 17 ottobre 2013



La legge di stabilità ha introdotto dal 2014 la nuova Trise (Tributo sui servizi comunali). Il nuovo tributo ingloba due componenti: la Tari, che servirà a coprire i costi del servizio di raccolta dei rifiuti; la Tasi, che copre i servizi indivisibili dei Comuni. La prima sarà calcolata sulla superficie calpestabile; la seconda partirà da un'aliquota dell'1 per mille o da un corrispettivo di 1 euro a metro quadro.