Legge di bilancio 2017: super e iper ammortamenti

La Legge di Bilancio ha confermato i super-ammortamenti al 40% e introduce gli iper-ammortamenti al 150%. La prima delle due agevolazioni consente di aumentare (come noto) del 40% le quote di ammortamento e i canoni di locazione dei beni strumentali nuovi acquistati entro il 31 dicembre 2017 ovvero entro il 30 giugno 2018, a condizione che, entro la fine del 2017, il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura pari ad almeno il 20% del costo di acquisizione. Il bonus non interessa più i mezzi di trasporto ad uso promiscuo o non utilizzati esclusivamente come beni strumentali nell’attività propria dell’impresa previsti dall’art. 164, comma 1, lett. b) e b-bis) D.P.R. 917/1986. La seconda agevolazione riconosce analoga maggiorazione ma pari al 150% per gli ammortamenti su beni strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico acquistati nello stesso periodo. Tali beni, atti a favorire i processi di trasformazione tecnologica in chiave “Industria 4.0”, devono essere inclusi nell’elenco di cui all’Allegato A della Legge di Bilancio 2017. Chi usufruirà di tale agevolazione potrà altresì beneficiare di una maggiorazione del 40% delle quote di ammortamento dei beni immateriali strumentali inclusi nell’elenco dell’Allegato B della stessa legge.

 


Partecipa alla discussione sul forum.