Le proroghe per edilizia e servizi scolastici

In attesa del testo definitivo, si anticipa che nel provvedimento approvato nel Consiglio dei Ministri il 28 febbraio scorso “Disposizioni urgenti in materia di finanza locale, nonché misure volte a garantire la funzionalità di enti locali” è stata prevista la proroga di un mese (al 31 marzo 2014) per la corresponsione degli emolumenti al personale delle organizzazioni che gestiscono contratti di servizi di pulizia ed altri servizi ausiliari stipulati dalle scuole per sopperire alla mancanza di personale.
E’ stato inoltre prorogato il termine per i bandi di gara riguardante la manutenzione straordinaria e ordinaria degli edifici scolastici.


Partecipa alla discussione sul forum.