Lavoro: congedo di paternità facoltativo

L’INPS, con il messaggio n.828 del 24 febbraio 2017, aveva fornito chiarimenti sul congedo obbligatorio e facoltativo per i padri lavoratori: “il congedo facoltativo non è stato prorogato per l’anno 2017 e che dunque non è possibile presentare domande all’Istituto e che non si sarebbero potute esporre in Uniemens né giornate con causale MA9, né importi a conguaglio con causale L061”. In seguito alle numerose richieste di precisazioni l’INPS ha pubblicato un nuovo messaggio, il n.1581 del 10 aprile 2017, nel quale chiarisce che i lavoratori padri possono fruire del congedo facoltativo nei primi mesi dell’anno 2017 (entro 5 mesi dalla nascita e dall’adozione/affidamento) ma solamente
per gli eventi avvenuti nel 2016. L’ultimo mese per usufruire del congedo sarà dunque maggio 2017 in relazione agli eventi avvenuti nel mese di dicembre 2016.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it