Lavoro: agevolate le assunzioni in agricoltura

Sono agevolate le assunzioni in agbricoltura. Le aziende agricole che assumono giovani tra i 18 e 35 anni di età godranno di uno sgravio sui contributi Inps dell’importo pari a 1/3 della retribuzione lorda imponibile ai fini previdenziali. L’agevolazione spetta per la durata di 18 mesi per contratti a tempo indeterminato, oppure a termine di durata almeno triennale. Il bonus viene liquidato mediante conguaglio nelle denunce contributive presentate e sul versamento dei contributi in agricoltura. Per fruirne è necessario presentare apposita istanza all’INPS.


Partecipa alla discussione sul forum.