La nuova mediazione tributaria menzionata nelle istruzioni della cartella di pagamento

La legge di stabilità ha modificato la disciplina relativa all’istituto della mediazione tributaria; la sua conoscenza diventa indispensabile in caso di arrivo di una cartella di pagamento. La legge è la 147/2013 e la disposizione modificata è l’articolo 17-bis del Dlgs 546/1992. Allo stato attuale, la presentazione del reclamo non è più condizione di ammissibilità del ricorso, ma di procedibilità; la riscossione e il pagamento delle somme dovute in base all’atto impugnato sono sospesi automaticamente in pendenza del procedimento di mediazione, a prescindere dalla presentazione di una richiesta di parte;  al termine dei novanta giorni dalla presentazione del reclamo, utili per mediare, si applicano le stesse regole stabilite per i termini processuali.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it