IVIE: no alla sospensione, si alla proroga

Il Dl n. 54/2013 ha sospeso il pagamento dell’acconto IMU per gli immobili adibiti ad abitazione principale e le relative pertinenze situati nel territorio dello Stato; nulla è stato previsto per le abitazioni principali situate all’estero, per le quali è dovuta l’IVIE alle scadenze prestabilite (coincidono con quelle dell’IRPEF). Per l’anno 2011 l’imposta non è dovuta, tutti i versamenti effettuati con riferimento all’anno 2011 devono essere imputati in acconto dell’imposta dovuta per il 2012.


Partecipa alla discussione sul forum.