IRAP: la mancata opzione per le imprese agricole

Imprese agricole individuali e società semplici non possono optare per la determinazione IRAP come previsto per le imprese soggette a IRPEF. In particolare, calcolano la base imponibile IRAP facendo la differenza tra l’ammontare dei corrispettivi e il totale degli acquisti destinati alla produzione, detraendo contributi e assicurazioni obbligatorie contro gli infortuni sul lavoro, e le spese per apprendisti e contratti di formazione. Per effetto della legge 244/07, le modifiche apportate operanti solo per le società di capitali, a cui possono accedere per opzione le sole ditte individuali e società di persone, non hanno tenuto conto delle imprese agricole, che possono esercitare l’opzione quadriennale per i criteri indicati alle società di capitali, con la tenuta della contabilità ordinaria, e non, invece, per la più indicata opzione delle imprese individuali e le società di persone prevista dal nuovo art. 5bis del decreto.


Partecipa alla discussione sul forum.