Intermittenti: da domani i nuovi canali di comunicazione

Domani, 3 luglio 2013, entreranno in vigore le nuove modalità di comunicazione preventiva della chiamata al lavoro degli intermittenti. Il Ministero del Lavoro con la circolare n. 27/2013 ha fornito utili chiarimenti operativi in merito. La casella Pec può essere utilizzata anche dai datori di lavoro che non sono in possesso di un indirizzo Pec, quindi da chi ha un semplice indirizzo mail; per il canale SMS è necessario che il datore di lavoro  registri sul portale www.cliclavoro.gov.it il numero di cellulare dal quale invierà i messaggi.


Partecipa alla discussione sul forum.