INPS: anche gli agricoli possono richiedere la dilazione dei debiti contributivi


Nel messaggio 4664 del 15 febbraio 2010 l’INPS comunica che anche i contribuenti agricoli, aziende con dipendenti e lavoratori autonomi, possono richiedere la dilazione dei crediti tramite ruolo spontaneo. La procedura riguarda la possibilità di chiedere la dilazione per i crediti ancora in fase amministrativa o iscritti a ruolo, ma per i quali non è ancora stata notificata la cartella esattoriale. In seguito alla dilazione al contribuente, in caso di accettazione, sarà notificata una cartella con i modelli RAV da utilizzare per il versamento della rate concesse, successive alla prima che dovrà essere effettuata tramite modello F24 all’INPS.


Partecipa alla discussione sul forum.