IMU: pubblicati i codici per il versamento sugli immobili ad uso produttivo


La risoluzione 33/E del 21 maggio 2013 istituisce i codici per il versamento IMU sugli immobili produttivi a destinazione speciale. Nel caso in cui il pagamento debba essere effettuato con il modello F24, i due codici utili sono: 3925, per la quota calcolata secondo l’aliquota ordinaria dello 0,76%, e 3930, per l’eventuale incremento stabilito dal comune in cui è situato l’immobile. Nel caso in cui il versamento debba essere effettuato attraverso il modello F24 EP i codici sono: 359E, per l’importo calcolato con l’aliquota standard, e 360E, per l’addizionale decisa dal comune. I due codici tributo 3925 e 359E saranno utilizzati anche per i fabbricati rurali ad uso strumentale classificati nel gruppo catastale D. Restano validi i codici tributo 3913, istituito con risoluzione 35/E del 2012, e 350E, istituito con risoluzione 53/e del 2012, n. 53/E, che continuano a dover essere utilizzati per il versamento dell’IMU relativa ai fabbricati rurali ad uso strumentale diversi da quelli classificati nel gruppo catastale D.


Partecipa alla discussione sul forum.