IMU: per le parti comuni è opportuna una delibera di autorizzazione

di Redazione

Pubblicato il 14 dicembre 2012



A pochi giorni dalla scadenza del saldo IMU non è ancora chiaro chi deve pagare per le parti condominiali, se gli amministratori o i condòmini. Per evitare doppi versamenti è consigliabile redigere una delibera assembleare per autorizzare l'amministratore al saldo. Circa l'aliquota applicabile, non essendoci rapporto di pertinenzialità con l'abitazione principale, non si applicano le agevolazioni.