Il TAR Lazio annulla il decreto per l’IMU sui terreni montani

di Redazione

Pubblicato il 24 dicembre 2014

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da Anci Liguria, Umbria, Veneto e Abruzzo contro il decreto interministeriale del 28 novembre che prevedeva l’esclusione dei terreni agricoli sotto i 600 metri di altitudine dalla esenzione dell’Imu. Con l’accoglimento del ricorso saranno esenti dal pagamento dell’Imu anche i terreni agricoli sotto i 600 metri di altitudine. Adesso va valutato l'impatto legislativo di tale provvedimento del TAR.