Il Bonus Investimenti al Sud è esteso alle regioni terremotate

La Legge di conversione del Decreto Terremoto pubblicato sulla GU, estende agli investimenti effettuati dalle imprese nei comuni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo, colpiti dagli eventi sismici del 2016, il credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali nuovi nel Mezzogiorno, disciplinato dalla Legge di Stabilità 2016. Il credito d’imposta è attribuito con riferimento a tale specifica estensione: nella misura del 25% per le grandi imprese; del 35% per le medie imprese; del 45% per le piccole imprese.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it