Gestione separata Inps: le nuove aliquote


L’INPS, con la circolare n. 27 del 5 febbraio 2015, chiarisce l’ambito di applicazione  degli aumenti previsti per il 2015 dalla Legge 92/2012 all’art. 2, comma 57 e dalla Legge n. 147/2013 all’art. 1, comma 491, riguardanti gli iscritti alla gestione separata. I soggetti che versano l’aliquota del 23,50% avranno l’accredito dell’intero anno con un contributo annuo pari ad euro 3.653,78 e coloro che versano l’aliquota del 30,72% avranno l’accredito intero con un contributo annuo di euro 4.776,35. Resta ferma la ripartizione dell’onere contributivo: 1/3 a carico del collaboratore e 2/3 a carico del committente.


Partecipa alla discussione sul forum.