Entro il 30 settembre la richiesta di riduzione acconti 730

Entro il 30 settembre, lavoratori dipendenti e pensionati possono richiedere di modificare gli importi dovuti a novembre a titolo di anticipo delle imposte da pagare per il 2015. Chi ha quest’anno redditi inferiori rispetto a quelli dichiarati per il 2014 oppure oneri deducibili o detraibili di ammontare rilevante, può chiedere di versare meno di quanto riportato nel prospetto di liquidazione (modello 730-3), manifestando in forma scritta la propria volontà al datore di lavoro o all’ente pensionistico.


Partecipa alla discussione sul forum.