Entro il 30 giugno il consueto controllo sulle ferie residue maturate nell’anno 2011

Entro la fine del mese è necessario effettuare un controllo sulle ferie dei lavoratori. I datori di lavoro che non hanno concesso la fruizione delle due settimane di ferie maturate nel 2011, devono farlo entro il 30 giugno 2013. Differentemente, oltre a versare i contributi entro il 16 agosto 2013 sulle ferie maturate e non godute a tale data, deve pagare anche una sanzione amministrativa che va da 130 a 780 euro per ciascun lavoratore. Si precisa che per l’anno in corso i lavoratori hanno diritto ad altre due settimane del monte ferie da maturare per il 2013.


Partecipa alla discussione sul forum.