EDILIZIA ABITATIVA: il secondo box sconta l’Iva al 10%

In caso di acquisto di unità abitativa con due autorimesse di pertinenza, l’agevolazione prima casa (Iva al 4%) spetta per l’imponibile relativo all’abitazione e a una delle autorimesse, mentre per la seconda autorimessa si applica l’aliquota del 10% (perché la pertinenza assume in questo caso la qualità abitativa propria del bene principale) e non l’aliquota del 20%, che sarebbe propria dell’autorimessa considerata “fuori”, e cioè quale bene di natura strumentale. Lo sostiene la risoluzione 94/E del 5 ottobre dell’agenzia delle Entrate. In sostanza se l’autorimessa è venduta singolarmente, senza essere considerata pertinenza dell’abitazione già posseduta, si considera bene strumentale ed è soggetta ad aliquota Iva del 20%; venduta con l’abitazione di cui costituisce pertinenza può godere dell’agevolazione prima casa, con aliquota Iva del 4% (senza l’agevolazione è del 10%); se insieme con l’abitazione e un’altra autorimessa, con richiesta di agevolazione prima casa unicamente per l’abitazione e una sola autorimessa, per l’appartamento e un’autorimessa si applica l’aliquota Iva del 4%, l’altra autorimessa sconta l’Iva del 10 per cento.


Partecipa alla discussione sul forum.