Dichiarazioni dei redditi: le spese per mensa scolastica si detraggono

Le spese per mensa scolastica si possono detrarre in dichiarazione dei redditi. Al fine è necessario documentare la spesa con la ricevuta del bollettino postale o del bonifico bancario intestati al soggetto destinatario del pagamento (scuola, Comune o altro fornitore), avendo cura di indicare nella causale “l’indicazione del servizio mensa, la scuola di frequenza e il nome e cognome dell’alunno”. La precisazione è contenuta nella circolare n. 18/E dell’Agenzia delle Entrate dello scorso 6 maggio.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it