Dichiarazione Iva: proroga solo per i termini di presentazione


In materia di Iva, tutti gli adempimenti aventi scadenza successiva al 28 febbraio 2017 e connessi al termine di presentazione del modello di dichiarazione annuale Iva dovranno essere eseguiti facendo riferimento esclusivamente alla data del 28 febbraio 2017 e non a quella concessa dall’Agenzia per fronteggiare i problemi di connettività che avevano fatto slittare al 3 marzo la presentazione del modello. L’indicazione arriva dall’Amministrazione finanziaria al fine di fugare i dubbi degli operatori circa l’incidenza della proroga del termine di presentazione della dichiarazione dal 28 febbraio al 3 marzo sugli adempimenti connessi.


Partecipa alla discussione sul forum.