Detrazione 36%: esclusi gli ampliamenti volumetrici


Dall’agevolazione 36% per ristrutturazioni edilizie sono esclusi gli ampliamenti volumetrici. Sono due le aree principali escluse dall’agevolazione: la manutenzione ordinaria e gli ampliamenti volumetrici. La considerazione particolare relativa al collocamento o meno dei lavori in manutenzione ordinaria o ampliamento è da rapportare al singolo Comune. Ci possono essere casi in cui la manutenzione ordinaria è considerata tale dal Comune di Bari e non da quello di Milano, per esempio. Sugli ampliamenti è intervenuta la risoluzione n. 4 del 4 gennaio 2011 Agenzia delle entrate, che esclude dall’agevolazione gli incrementi di volumetria ottenuti grazie ai piani casa regionali, perché sono considerati nuove costruzioni.


Partecipa alla discussione sul forum.