Definita la nuova mappa dei paradisi fiscali

Con due decreti pubblicati in GU del 11 maggio 2015è stato aggiornato l’elenco dei paesi a fiscalità privilegiata.  Viene così rivista la piantina dei territori per i quali vigono le limitazioni alla deducibilità dei costi (articolo 110, comma 10, del Tuir) e di quelli rientranti nella disciplina delle controlled foreign companies (articolo 167 del Tuir).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it