Decreto scuola: alcune novità allo studio

Da settembre le scuole potranno selezionare gli insegnanti da ingaggiare, tra quelli che hanno già superato il concorso nazionale e sono entrati in ruolo, valutandone i profili e i titoli rispetto alla propria offerta formativa. È una novità a cui stanno lavorando il ministero dell’istruzione e i sindacati per dare attuazione alla cd chiamata diretta dei docenti, uno dei pilastri della riforma della scuola voluta dal premier Matteo Renzi.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it