DECRETO INCENTIVI: il calendario delle scadenze


Il ministero dello Sviluppo economico ha dettato un nuovo calendario per dare il via libera agli incentivi 2010. La partenza dei bonus per consumatori e imprese è giovedì 15 aprile. Oggi, 6 aprile 2010, parte la fase di registrazione venditori in un apposito elenco, prima di poter attivare l’effettiva erogazione degli incentivi ai consumatori. L’operazione di registrazione avviene tramite un call center gestito da Poste italiane, al numero verde 800.556.670.
L’avvio in due fasi degli incentivi, come ha spiegato il ministero, nasce dall’esigenza di “andare incontro alle richieste delle principali associazioni della distribuzione, nonchè di diversi operatori delle telecomunicazioni”. Per evitare rischi di congestione, dunque, i primi giorni saranno dedicati esclusivamente alle registrazioni dei venditori. Si può beneficiare del bonus entro la fine dell’anno fino a esaurimento della somma stanziata per l’incentivo. In particolare: i motocicli hanno un tetto di 12 milioni di euro; le cucine componibili 60 milioni, come pure le agevolazioni agli immobili ad alta efficienza energetica; gli elettrodomestici 50 milioni; le nuove attivazioni di linea telefoniche a banda larga dedicate ai giovani fra i 18 e i 30 anni 20 milioni ; i nuovi rimorchi e semirimorchi 8 milioni; le macchine agricole e movimento terra, e i motori fuoribordo 20 milioni; le gru a torre per l’edilizia 40 milioni; gli inverter, i motori ad alta efficienza energetica, Ups e batterie di condensatori 10 milioni.


Partecipa alla discussione sul forum.