Crescita nazionale: gli studi professionali assumono


Gli studi professionali investono sulla ripresa e sulle risorse umane. Nei primi sei mesi di quest’anno quasi 8mila lavoratori, tra impiegati e apprendisti, hanno trovato un impiego presso gli studi di avvocati, notai, commercialisti, medici, dentisti, architetti e ingegneri. Tra gennaio e giugno  2013, infatti, sono stati assunti 26.287 impiegati e 4.313 apprendisti.


Partecipa alla discussione sul forum.