Contributi e gestione del rapporto di lavoro: le novità per il 2018

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 gennaio 2018



Segnaliamo alcune novità per il 2018, derivanti da normative vigenti, che gli operatori dell'area del personale dovranno tenere presente in aggiunta a quelle che interverranno con la legge di bilancio 2018. Le aziende che stipulano accordi di secondo livello (entro il 31 agosto 2018 – da depositare all'ITL entro la medesima data) finalizzati all'istituzione di interventi in materia di conciliazione tra vita professionale e vita privata potranno presentare istanza all'INPS (entro il 15 settembre 2018) per accedere allo sgravio contributivo previsto dall'art. 25 del D.Lgs. n. 80/2015 (decreto attuativo 12 settembre 2017; Inps, circ. n. 163/2017). Per gli operai agricoli l'adeguamento del contributo IVS, dall'1.1.2018 aumenterà di 0,20 punti percentuali (D.Lgs. 146/1998).