CONTRATTAZIONE: raggiunto accordo per rinnovo contratto dei Chimici


Rinnovato per il triennio 2010-2012 il CCNL dei chimici. L’intesa prevede un aumento medio complessivo di 150 euro, di cui 135 euro per la cat. D1 in tre tranche: 38 euro dal 1 gennaio 2010; 48 euro dal 1 gennaio 2011; 49 euro dal 1 gennaio 2012.
Dall’1/1/2010, l’art.17 “scatti di anzianità” è abrogato. La voce retributiva resta fissata definitivamente negli importi individualmente maturati alla data del 31/12/2009 e, a partire dall’1/1/2010, congelata come superminimo individuale non assorbibile. Tra le altre novità: l’estensione della contrattazione di 2° livello; in tema di ambiente, salute e sicurezza sono aumentate le ore di attività formativa ed è istituito un apposito libretto formativo nel quale vengono registrati i percorsi formativi di ciascuno.


Partecipa alla discussione sul forum.