Contenzioso: rinuncia alle controversie in corso


In merito al contenzioso, e alla rinuncia delle controversie in corso, i contribuenti potranno accedere alla definizione agevolata solo in presenza di un carico affidato all’agente della riscossione. La definizione non riguarda direttamente le liti pendenti. La rinuncia comporta la prosecuzione del giudizio per la parte non definita. La rottamazione può essere fatta per le sole somme affidate alla riscossione entro il 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.