Contenzioso le strade per evitare le liti con il Fisco


Ravvedimento operoso ad ampio raggio nel 2015 e soppressione di alcuni istituti deflattivi del contenzioso dal 2016 sono alcune novità contenute nel Ddl di Stabilità che offriranno al contribuente la possibilità di scegliere l’opzione più conveniente. Dal 2016 non sarà più possibile beneficiare dell’adesione ai processi verbali di constatazione o all’invito al contraddittorio, scomparirà, anche, l’acquiescenza “rafforzata”, con le sanzioni ridotte a 1/6. Queste novità riguarderanno solo i tributi amministrati dall’Agenzia delle Entrate lasciando fuori i tributi doganali, comunali eccetera.


Partecipa alla discussione sul forum.