CONTABILITA’: circolare dell’Agenzia delle entrate sugli interessi di dilazione


Viene confermato, nella circolare 38/E del 23 giugno 2010 – Agenzia delle entrate – che gli interessi di dilazione su debiti commerciali sono sempre esclusi dal ROL. In particolare viene precisato che, nonostante l’art. 96 del TUIR escluda espressamente dal confronto con il ROL gli interessi “impliciti”, lo stesso trattamento si estende a quelli pattuiti con il fornitore e da questi esplicitati in fattura. I limiti dell’articolo 96, infatti, riguardano solo gli interessi che derivano da rapporti aventi causa finanziaria. Ai fini IRAP viene ribadita l’indeducibilità della quota dei leasing immobiliari riferita al valore dell’area, nonostante il criterio di correlazione tra imponibile regionale e risultanze del conto economico.


Partecipa alla discussione sul forum.