COMUNICAZIONI IVA: lunedì ultimo giorno


Lunedì 2 marzo è il termine ultimo per la presentazione telematica delle comunicazioni Iva. Non essendo stato predisposto un nuovo modello, si utilizza lo stesso dello scorso anno in cui non era prestampato l’anno di riferimento. Il modello è presentato dai soggetti Iva tenuti alla presentazione annuale della dichiarazione Iva; sono esclusi i soggetti con volume di affari inferiore a 25.822,84 euro, i soggetti sottoposti a procedure concorsuali, e quelli indicati all’art. 74 del Tuir. L’omissione della presentazione, o la presentazione con dati non veritieri o incompleti, è soggetta a sanzione da 258 a 2.065 euro.


Partecipa alla discussione sul forum.