Co.co.co. : giornalisti esclusi dalla riforma del lavoro Fornero

Non si applicano le nuove norme sui co.co.co introdotte dalla riforma Fornero (Legge n. 92/2012) ai rapporti di lavoro avente a oggetto prestazioni giornalistiche. L’esclusione interessa i lavoratori che esercitano attività professionali per le quali l’ordinamento richiede l’iscrizione a un ordine professionale. Lo chiarisce l’INPGI con la circolare n. 2/2013.

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it